Cassette nido per Civette

cassetta

Nel corso di dicembre/gennaio 2020-21 sono state installate alcune cassette nido per agevolare la nidificazione della civetta nelle campagne dei sobborghi di Trento.

Si tratta dell’anteprima di un progetto realizzato dall’Associazione De Gaspari (con Istituto Comprensivo Trento 3, Cooperativa Laboratorio Sociale, Associazione Circolo Tonini Amici del legno, Auser del Trentino) volto a promuovere modelli sostenibili di produzione e di consumo attraverso il dialogo tra il mondo della scuola e quello contadino.

Andare in mensa non è solo mangiare, ma occasione per educare

Raccolta firme nel parco di fianco alla scuola De Gaspari

Nel primo ciclo di istruzione, ovvero alla scuola primaria, vige ormai da circa 50 anni un modello didattico-educativo chiamato “tempo pieno”.

Questo modello di scuola prevede che le attività educative e didattiche siano svolte a scuola da insegnanti nell’arco dell’intera giornata, dalla mattina al pomeriggio. Gli alunni restano a scuola tutto il giorno e per questo fruiscono del servizio mensa, sotto la sorveglianza dei loro insegnanti.

In Trentino il tempo pieno è un tempo spezzato, sempre suddiviso su più insegnanti: italiano e matematica, ma anche tedesco e inglese, oltre alle educazioni svolte Clil; ed in quinta c’è anche il prof delle medie che fa motoria.

Ma ciò non è ancora abbastanza per l’assessore Bisesti: infatti, su sua proposta è stato votato in commissione bilancio il 23 novembre 2020 un articolo di legge che aggraverebbe tale situazione dal prossimo anno scolastico, prevedendo l’esternalizzazione “delle attività di interscuola comprensive della sorveglianza e della fruizione del servizio di mensa”.

La legge collegata alla manovra di bilancio 2021 ha modificato il comma 3 dell’articolo 61 della legge provinciale sulla scuola 2006 perché prevede al nuovo comma 1 dell’articolo 7 di 

affidare la sorveglianza dell’interscuola a soggetti privati che diano adeguate garanzie sul piano organizzativo, pedagogico e della qualità del servizio…

Ora è evidente che lo scopo di tale iniziativa della giunta provinciale non è né pedagogico né didattico: lo scopo è meramente di risparmio economico, già quantificato nell’ordine di dieci milioni di euro annui che cancellano 300 maestre dalla scuola primaria sostituendoli con educatori presi da cooperative.

Gli effetti immediati dell’esternalizzazione del servizio mensa sarebbero quindi quelli di una ulteriore frammentazione dell’orario scolastico. Ma questa non è la cosa più grave. Si ignora il fatto che quelle due ore di pausa dalle lezioni non sono due ore vuote. In quelle ore le maestre favoriscono il rispetto delle regole di convivenza, quando bambini e bambine giocando tra loro sviluppano le loro capacità relazionali sotto la loro guida autorevole; quelle stesse maestre mediano la gestione dei quotidiani conflitti tra pari, intervengono a consolare le malinconie dei più piccoli, aiutano a rialzarsi chi è caduto, fanno educazione alimentare quando chiedono ai bambini di assaggiare il cibo.

Senza parlare poi delle ripercussioni burocratico/assicurative e del rapporto con le famiglie degli alunni, a cui gli insegnanti dovrebbero comunque rendere conto alla fine della giornata quando, riconsegnando i figli ai genitori dovrebbero giustificare quanto successo in loro assenza.

Per tutte le ragioni esposte i sottofirmatari genitori chiedono al Consiglio Provinciale di Trento la cancellazione del comma 1 dell’articolo 7 dalla Legge n. 15 del 28 dicembre 2020.

Corso Legno 2020

L’Associazione De Gaspari in collaborazione con il Laboratorio Sociale – Falegnameria propone il Corso Legno 2020.

Il Corso Legno è rivolto agli alunni di I e II e propone di acquisire le prime manualità con colla e martello per creare piccoli oggetti in legno. Il corso si terrà il giovedì pomeriggio dalle ore 16:30 alle ore 18:00 presso l’Aula di falegnameria della scuola. Il Laboratorio di falegnameria della Cooperativa Sociale di via Matteotti mette a disposizione il materiale e la loro professionalità. Il corso si svolgerà in 5 lezioni su 2 turni.

Il primo turno avrà inizio il 30 gennaio. Lezioni successive: 6, 13 e 20, 27 febbraio.

Il secondo turno avrà inizio il 5 marzo Lezioni successive: 12, 19, 26 marzo e 2 aprile.

Al termine dei due turni, il 16 aprile, presso il Laboratorio Sociale di via Matteotti, si terrà la festa di fine corso per i bambini di entrambe i turni.

QUOTA ISCRIZIONE:

  • Soci ass. De Gaspari: 15,00 €
  • Non soci 15,00 € + 10,00 € di iscrizione all’associazione.

Sono considerati soci i bambini di cui uno dei genitori sia socio per l’anno scolastico 2019-2020.

L’adesione all’associazione è obbligatoria in quanto tutti i soci e i loro parenti, durante le varie attività dell’Associazione sono coperti da assicurazione RC.

Massimo numero partecipanti: 10 alunni per turno.

Iscrizioni: presso la bidelleria della scuola entro la data di inizio del corso. 

Verranno accettate fino ad esaurimento posti e sarà data precedenza ai bambini che non hanno mai frequentato il corso. 

Le quote di iscrizioni verranno raccolte alla prima lezione.

È richiesta ed importante la presenza di alcuni genitori durante i laboratori per dare un aiuto ai bambini.

Castagnata 2019

Venerdì 8 Novembre ore 14:30 presso la Scuola De Gaspari.

L’Associazione De Gaspari offrirà le castagne.

Sono graditi i dolci fatti in casa!

Per problemi di allergie chiediamo la cortesia di preparare un cartoncino con l’elenco degli ingredienti. Grazie.

Chiediamo la disponibilità di alcuni genitori per la gestione delle attività del pomeriggio, aiutando nella distribuzione delle castagne. Chi fosse disponibile è pregato di venire a scuola alle ore 14.15.

A seguire alle 16:30 interverrà Roberta Opassi per la presentazione dei libri Wimmelbuck ai genitori.

IN…CANTO IL TEMPO

La scuola Primaria De Gaspari e l’Associazione De Gaspari sono liete di invitarti alla festa

IN…CANTO IL TEMPO

presso i locali della scuola De Gaspari via Zandonai 4  

venerdì 31 maggio 2019

Il programma prevede a partire dalle 19.30 la degustazione di un piatto di pasta al pomodoro.

Alle 21.15 in giardino ci sarà la presentazione delle attività svolte dalle classi durante l’anno.

Segnalate la vostra presenza tramite il modulo consegnato agli alunni durante le lezioni.

Vi aspettiamo numerosissimi.

Per eventuali comunicazioni contattare i maestri Ezio e Daniele al numero 0461 913078.

Tanti progetti dobbiamo ancora fare, con il tuo 5×1000 ci puoi aiutare!

Dona il “5×1000” nella tua Dichiarazione dei redditi all’Associazione De Gaspari per promuovere esostenere i progetti che coinvolgono bambini, genitori e insegnanti della nostra scuola.

Sostenere il nostro operato è semplice e gratuito.

Sul modello della dichiarazione dei redditi che andrai a compilare, nella sezione dedicata all’opzione del 5 per mille, firma lo spazio dedicato e compila con codice fiscale dell’Associazione De Gaspari:

 96024240226

Cena Etnica

Primavera alle porte

Cena organizzata dall’Associazione De Gaspari per favorire la conoscenza reciproca, divertirci assieme e gustare un menù a base di Sambus, Cous Cous con manzo e verdure, tè alla menta ed altre leccornie preparate dai genitori della nostra scuola.

Vi invitiamo VENERDÌ 22 marzo 2019 ore 19:00

presso la Mensa Scuola De Gaspari

Quota per gli adulti:10,00 € e per i bambini solo 1,00 €.

L’adesione alla cena per i non soci prevede anche l’iscrizione all’Associazione de Gaspari in qualità di soci.

Per motivi organizzativi la quota versata potrà essere restituita solamente in caso di comunicazione di assenza entro mercoledì 20 marzo. Per disdette successive verrà restituita solamente la metà della quota versata.

Sono molto graditi dolci preparati dai genitori e vi preghiamo di consegnare insieme ai dolci un cartellino con l’indicazione degli ingredienti, per evitare problemi allergologici.

Durante la festa i bambini saranno coinvolti in laboratori:

  • Film in aula magna.
  • Osservatorio astronomico all’aperto.
  • Balli di gruppo in aula pittura.
  • Aperitivo per i genitori in aula pittura.
cous cous

Chiediamo la collaborazione dei genitori

  • Dalle 18.30 alle 20.00 per apparecchiare e servire in tavola durante il pasto dei bambini.
  • Dalle 20.00 alle 21.30 per apparecchiare e servire in tavola durante il pasto dei genitori.
  • Dalle 21.30 alle 23.00 per sparecchiare e per pulizia finale.
  • Dalle 20.00 alle 21.30 per sorveglianza dell’Area giardino e dei cancelli (questi genitori mangiano con i bambini nel primo turno).

Vi aspettiamo numerosi!


Corale Altreterre

Concerto per un Diritto

L’Associazione De Gaspari  invita tutti  i genitori con i loro bambini e bambine a partecipare alla serata del 1 dicembre 2018 alle ore 20:30, presso il Teatro Demattè di Ravina.

Sarà un occasione per ascoltare dell’ottima musica proveniente da tutto il mondo e confrontarsi sui temi della promozione della cultura della solidarietà e dell’integrazione.

La nostra scuola è impegnata da anni assieme al Circolo culturale l’Allergia di Ravina Romagnano in diversi progetti in Madagascar. L’ultimo anno in particolare ha partecipato a un gemellaggio con una scuola del posto che ha portato alla realizzazione del “Calendario 2019 RIFUGI E RIFUGISTI DEL CUORE 2019“, presentato in questa occasione.

INGRESSO LIBERO E GRATUITO!

Sabato 1 Dicembre Teatro Demattè RAVINA ore 20.30 - Corale Altreterre Concerto per un Diritto